Tachina

domenica 24 gennaio 2016

"Adotta un nonno" 2016



ASILO DE ANCIANOS di Tachina, Ecuador.

CAMPAGNA "ADOTTA UN NONNO" 2016 

Anche quest’anno di cuore ringraziamo gli amici e volontari, pochi ma fedeli,  che hanno aderito all’iniziativa “Adotta un nonno”.

Il loro aiuto è davvero prezioso per noi.

Poichè molti di loro vogliono rimanere nell’anonimato avranno il nostro giusto ringraziamento  personale.

Speriamo, e tutti i giorni preghiamo, perchè altre persone generose possano aggiungersi a questi “vecchi amici” per questo grande aiuto per il nostro Centro.

Si tratta di aiutare attraverso un versamento economico annuale un anziano o una anziana soli, senza familiari e infermi che accogliamo nel nostro Asilo.

 La quota è di 500 euro per un anziano/a non più autosufficiente, in carrozzina e 300 euro per un anziano/a che cammina.

Lo sappiamo che adottare una persona anziana non è come aiutare un bambino o un giovane in età scolare. Possiamo dire che è come un aiuto a “fondo perso”. 
Questi anziani spesso non sanno scrivere e molti di loro soffrono di demenza senile. Siamo noi Fratelli che ci incarichiamo di tenere i contatti con voi mandando notizie e qualche foto. 

Poi può anche capitare, visto la loro età, che dopo poco tempo muoiono e l’aiuto dato lo sa solo Dio e noi. 
Noi ricambiamo con una preghiera sincera per voi e le vostre famiglie e Dio, Padre di tutti, saprà come ricambiare il vostro aiuto dato a Lui stesso nella persona di questi poveri anziani che terminano i loro giorni qui con noi.

 Come sempre ci dice un nostro amico protestante  “chi da ai poveri, presta a Dio, e Lui saprà come ricompensare con gli interessi! “

Ne siamo convinti.

Grazie a tutti,
I Fratelli di Tachina Maurizio, Pietro e Roberto


ALCUNI ANZIANI IN GRUPPO DI FRONTE AL PRESEPIO





IN GITA CON GLI ANZIANI





PRANZO DI NATALE





ORA 8:00, GINNASTICA DI GRUPPO





DAVANTI LA CUCUNA IN ATTESA DEL...NUOVO ANNO!

Nessun commento:

Posta un commento