Tachina

giovedì 1 dicembre 2011

Notizie da Tachina - Novembre 2011


- Ieri i volontari Enrica e Steve sono rientrati in Italia dopo un periodo di volontariato qui tra noi.
Di cuore li ringraziamo per l’aiuto e l’amicizia che ci hanno donato.
A nome di tutti gli anziani li ringraziamo anche della bella lavatrice che hanno voluto donarci: regalo intelligente e molto utile.
Grazie carissimi Enrica e Steve, vi aspettiamo ancora qui all’Asilo e nel frattempo state certi di un nostro fraterno e sincero ricordo al Signore.
- Con Enrica e Steve rientra in Italia anche il caro fratel Luciano per un periodo di meritato riposo e per un check-up medico. Auguri caro fratello. Torna presto che qui gli anziani già ti stanno aspettando!!
- In queste ultime settimane abbiamo avuto una serie di visite “importanti”.  Anzititto la Ministra Ximena Ponce, del “Ministero di inclusione economico e sociale” che già l’anno scorso era venuta a trovarci. Oltre alle guardie del corpo e a numerosi giornalisti, era accompagnata dalla responsabile del Ministaro qui a Esmeraldas, Calima Gomez.
- È venuto anche Gullermo Lasso Mendoza, Presidente di una importante banca in Ecuador e uomo politico di spicco in questo momento.
- La nostra amica Maritza Cañizares Estupiñan, moglie del sindaco di Esmeraldas è venuta a trovarci con miss-Esmeraldas e si è intrattenuta un paio d’ore con i nostri anziani.
- Non è mancata una visita anche della miss-Tachina che ha portato un po’ di frutta per tutti
- Infine lo scorso Lunedì è venuto il nuovo Console della Colombia a Esmeraldas, Francisco Antonio Pelaez, con la sua segretaria, Rita Martinez. Ha voluto conoscere gli anziani colombiani del Centro che attualmente sono 4 (Gertrudis, Daira, Euclides e Peralta) e si è intrattenuto amichevolmente con tutti gli aspiti e collaboratori. Prima di Natale ha promesso che ritornerà a visitarci in forma non ufficiale con la sua famiglia.
Anche di tutte queste visite “VIP” ringraziamo la Provvidenza e speriamo che.... arrivino presto anche gli aiuti promessi!!
Fratel Maurizio e Comunità
















Nessun commento:

Posta un commento